Agrigento

La Consulta scrive ad Aica: “Sedute siano pubbliche, violato principio trasparenza”

"La mancata attuazione delle iniziative propedeutiche a rendere pubbliche le Assemblee dei Soci come espressamente previsto dallo statuto, costituisce una grave violazione del principio di trasparenza"

Pubblicato 3 mesi fa

“La scrivente Consulta delle Associazioni di AICA – Azienda Idrica Comuni Agrigentini, prevista dall’articolo 48 dello statuto, segnala come non venga attuato l’art.9 quarto comma dello Statuto di AICA, secondo cui “Le sedute di Assemblea sono pubbliche”. Per attuare tale previsione occorre che venga pubblicato in tempo utile l’avviso di convocazione dell’Assemblea in evidenza nel sito aziendale.” Cosi in una lettera la Consulta Aica.

“La mancata attuazione delle iniziative propedeutiche a rendere pubbliche le Assemblee dei Soci come espressamente previsto dallo statuto, costituisce una grave violazione del principio di trasparenza al quale l’azienda dovrebbe conformarsi.Va inoltre sottolineato come, seppur non espressamente previsto l’obbligo di invito a presenziare alle Assemblee da parte della Consulta, essendo organo dedicato alla partecipazione delle associazioni, ha diritto a ricevere la notifica dell’indizione delle Assemblee e come ogni altro cittadino, ad assistervi. 

Si segnala inoltre come non sia ancora stata ottemperata la richiesta di invio del verbale dell’ultima Assemblea, in riferimento alle proposte avanzate dal Sindaco Castellino, né sia stata resa pubblica in altre modalità. Si resta in attesa di gentile riscontro.”

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *