Agrigento

Sanità, morti sul lavoro e altri temi alla base del convegno della Cgil ad Agrigento

Il convegno è in programma mercoledì 10 aprile alle ore 9.30 nell'aula Pellegrino dell'ex Provincia

Pubblicato 2 mesi fa

Sono state convocate per mercoledì 10 aprile alle ore 09.30 nell’Aula Pellegrino del Libero Consorzio di Agrigento le assemblee generali di tutte le categorie alla presenza del Segretario generale della Cgil Sicilia Alfio Mannino. Sciopero, manifestazioni, referendum queste le iniziative dell’Organizzazione Sindacale, insieme alla U.I.L. a sostegno delle rivendicazioni del Sindacato.
SANITA’, MORTI SUL LAVORO, PRECARIETA’, POVERTA’, RINNOVO DEI CONTRATTI, STIPENDI DEI LAVORATORI BASSI, RIFORMA FISCALE, AUTONOMIA DIFFERENZIATA. Sono alcuni dei tanti temi che sono stati denunciati da tempo a cui il Governo Nazionale non dà risposte e pertanto, Cgil e Uil continuano la lotta con la mobilitazione. E’ in atto un tentativo di oscurare le condizioni vere del Paese di un “enorme squilibrio nella distribuzione della ricchezza”, della “piaga delle morti sul lavoro” e della “precarietà sempre più insopportabile”. Per queste ragioni la Cgil annuncia la campagna referendaria: quattro quesiti su licenziamenti (per ripristinare l’articolo 18 cancellato dal Jobs Act), precarietà (via le causali dai contratti a termine) e appalti (responsabilità del committente sugli infortuni sul lavoro). come si distribuisce la ricchezza, perché i diritti che vogliamo conquistare e difendere hanno un prezzo e a pagarlo non possono essere sempre lavoratori e pensionati conclude Alfonso Buscemi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *