Sbarco fantasma a Ribera, l’imbarcazione abbandonata sulla spiaggia di Piana Grande

Tonino Fisco

Agrigento

Sbarco fantasma a Ribera, l’imbarcazione abbandonata sulla spiaggia di Piana Grande

Pubblicato il Giu 10, 2019
Sbarco fantasma a Ribera, l’imbarcazione abbandonata sulla spiaggia di Piana Grande

L’imbarcazione con sigle tunisine giunta a Piana Grande, a Ribera, è’ di circa 10 metri e le dimensioni fanno ritenere che potesse avere a bordo almeno 30 persone, e non quattro o cinque, come si era pensato in un primo momento dalle testimonianze rilasciate ai carabinieri da parte di chi aveva visto un piccolo gruppetto nelle vicinanze della barca. Nel tardo pomeriggio ci siamo recati sul posto dello sbarco: si tratta di un luogo isolato, lungo la spiaggia di Piana Grande, frequentato solo da qualche pescatore. A circa un chilometro di distanza c’è un piccolo stabilimento balneare. La strada per arrivare in questa zona è impervia e accidentata. Il paesaggio è caratterizzato dalla presenza di calanchi e di vegetazione mediterranea. L’imbarcazione da pesca, sottoposta a sequestro da parte dei carabinieri di Ribera, è di colore verde con il fondo marrone e gli interni bianchi. I migranti l’hanno abbandonata a pochi metri dalla riva ancora con il motore e le lampade di segnalazione accese. In alto svetta una bandiera tunisina. Appena sbarcati, per i migranti è stato facile fare perdere le proprie tracce scappando in mezzo alla vegetazione. Poco più tardi, carabinieri e polizia, intervenuti sul posto, hanno ricevuto la segnalazione di un gruppetto di migranti sulla statale 115 ma le ricerche non sono andate a buon fine. Si è concluso così questo “sbarco fantasma”, come se ne verificano tanti quasi ogni settimana, destinato a non incidere sulle statistiche ministeriali.



Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04