Agrigento

“Vietato bestemmiare, mostrare ferite e bivaccare”: approvato il regolamento di polizia urbana 

Si tratta di una specie di “manuale” che raccoglie quarantacinque articoli destinati a disciplinare lo svolgimento di attività e la tenuta di comportamenti influenti sulla vita della comunità cittadina

Pubblicato 6 mesi fa

Il consiglio comunale di Agrigento, con il voto di dodici consiglieri, ha approvato il nuovo regolamento di polizia e sicurezza urbana. Si tratta di una specie di “manuale” che raccoglie quarantacinque articoli destinati a disciplinare lo svolgimento di attività e la tenuta di comportamenti influenti sulla vita della comunità cittadina. Nel regolamento, fortemente voluto dall’assessore Carmelo Cantone, ci sono numerose disposizioni: dalle concessioni ai comportamenti vietati; dalla manutenzione degli edifici ai rumori nei condomini e nelle abitazioni private. Vediamo nello specifico di cosa tratta. 

Alla voce dei comportamenti vietati si legge: è vietato introdursi nelle fontane ed introdurre sostanze liquide e imbrattanti, abbeverare animali, utilizzare l’acqua e raccogliere monete; arrampicarsi su pali, segnaletica e cancelli; collocare su strutture pubbliche cartelloni, striscioni e oggetti di ricordo (tranne momentaneamente in occasione di feste); praticare giochi sulle aree pubbliche compresi i marciapiedi quando possano arrecare danno; bestemmiare e proferire turpiloquio nei luoghi aperti al pubblico perché considerati contrari alla moralità; sdraiarsi a terra o bivaccare nelle strade, nelle piazze, sotto i portici o suoi marciapiedi; porre in essere comportamenti in luoghi pubblici ed ostentare oggetti, nudità, piaghe e ferite, contrari al pubblico decoro o all’igiene. Vietato l’accattonaggio e la richiesta di elemosina con minori o animali ostentando menomazioni fisiche. Inoltre, è vietata la fermata dei veicoli finalizzata a contrattare e concordare prestazioni sessuali effettuate da chi esercita l’attività di prostituzione su strada. 

Ulteriori disposizioni regolano poi i comportamenti da tenere all’interno delle private abitazioni e nei condomini ma anche per come devono operare i lavoratori e gli artigiani.

Ecco il provvedimento per intero: https://agrigento.comuneweb.it/ServiziOnLine/AmministrazioneTrasparente/AmministrazioneTrasparente/?idschedaam=42558&ispea=true&anno=2024&idsezione=86&permalink#Provvedimenti_organi_indirizzo_politico

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *