Blitz “Montagna”: comincia processo a ex sindaco di San Biagio Platani

Redazione

Apertura

Blitz “Montagna”: comincia processo a ex sindaco di San Biagio Platani

di Redazione
Pubblicato il Mar 1, 2019
Blitz “Montagna”: comincia processo a ex sindaco di San Biagio Platani

Ha disertato l’udienza di ieri mattina e non si è presentato davanti ai giudici della prima sezione, presieduta da Alfonso Malato, Santino Sabella, l’ex sindaco di San Biagio Platani, dimessosi dopo l’arresto avvenuto il 22 gennaio dello scorso anno, a seguito del blitz antimafia denominato “Montagna”, quando in manette finirono più di 50 persone.

Sabella è accusato di concorso esterno in associazione mafiosa perchè, secondo gli inquirenti, avrebbe stretto un patto elettorale col capomafia di San Biagio Platani, Giuseppe Nugara che, in cambio, avrebbe ricevuto favori per piccoli appalti.

Quella di ieri è stata la prima udienza del processo che vede imputati altre cinque persone. Nello specifico alla sbarra sono finiti: Domenico Lombardo, 25 anni, di Favara, Calogero Principato, 26 anni, di Agrigento, Giuseppe Scavetto, 49 anni, di Casteltermini, Salvatore Montalbano, 25 anni di Favara e Antonio Scorsone, 53 anni, anche lui di Favara.

Nel troncone col rito abbreviato gli imputati sono 54. In quel procedimento l’accusa ha già chiesti per gli stessi condanne per oltre 600 anni di carcere.

Nell’udienza di ieri, ovviamente, erano presenti gli avvocati di Sabella. A parlare è stata l’accusa e al termine della seduta il presidente ha fissato la prossima udienza per giorno 4 aprile quando inizierà la sfilata dei testi.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04