Connect with us
Apertura

Donna strangolata in casa, fermata (ha confessato) la figlia 17enne

La vittima è Teresa Spano, insegnante

Pubblicato 4 settimane fa

La figlia diciassettenne della donna trovata morta questa mattina in un’abitazione di Bagheria in provincia di Palermo è in stato di fermo per omicidio volontario.

Lo ha deciso la procuratrice capo per i minorenni Claudia Caramanna al termine del lungo interrogatorio.

La figlia della vittima – Teresa Spanò, 55 anni, insegnante elementare – ha confessato il delitto.

Da parecchio tempo fra madre e figlia i litigi erano all’ordine del giorno.

La lite tra la maestra elementare di 55 anni e la figlia minorenne sarebbe scoppiata alle tre della notte scorsa. E’ stata la diciassettenne, stamattina intorno alle 8, a lanciare l’allarme. La donna insegnava in una scuola elementare in provincia di Palermo.

Secondo quanto si è appreso, la ragazza in un primo momento avrebbe parlato ai soccorritori di suicidio. Ma la sua ricostruzione dei fatti è crollata durante l’interrogatorio davanti alla procuratrice per i minorenni di Palermo, Claudia Caramanna.

Secondo una prima ipotesi investigativa, la donna sarebbe stata strangolata. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19:44
20:10 - In tanti hanno avuto rapporti con Matteo Messina Denaro ma tutti non sapevano +++20:01 - Grotte, installato il primo eco-compattatore “Mangiaplastica” +++17:54 - Akragas fermata in casa dal Casteldaccia: perso primato +++16:49 - Castronovo e Farulla (Circolo PD Palma): “Con Bonaccini per il rilancio di un partito  popolare e aperto” +++16:16 - Messina Denaro, una donna: “L’ho frequentato, non sapevo fosse lui” +++15:24 - Le associazioni “Motorlife” e “L’angelo Federico onlus” nei corridoi dell’Ospedale San Marco +++15:03 - Minaccia con coltello la moglie, arrestato +++12:41 - Calcio a 5, vittoria per il Città di Canicattì contro il Pedara +++11:28 - Caso Suv, la Corte dei Conti cita due dirigenti del Comune: “Soldi sperperati” +++10:57 - Sambuca di Sicilia, rubate due moto da cross: indagini in corso +++
20:10 - In tanti hanno avuto rapporti con Matteo Messina Denaro ma tutti non sapevano +++20:01 - Grotte, installato il primo eco-compattatore “Mangiaplastica” +++17:54 - Akragas fermata in casa dal Casteldaccia: perso primato +++16:49 - Castronovo e Farulla (Circolo PD Palma): “Con Bonaccini per il rilancio di un partito  popolare e aperto” +++16:16 - Messina Denaro, una donna: “L’ho frequentato, non sapevo fosse lui” +++15:24 - Le associazioni “Motorlife” e “L’angelo Federico onlus” nei corridoi dell’Ospedale San Marco +++15:03 - Minaccia con coltello la moglie, arrestato +++12:41 - Calcio a 5, vittoria per il Città di Canicattì contro il Pedara +++11:28 - Caso Suv, la Corte dei Conti cita due dirigenti del Comune: “Soldi sperperati” +++10:57 - Sambuca di Sicilia, rubate due moto da cross: indagini in corso +++