Sventato furto di uva pregiata: 4 arresti

Redazione

Catania

Sventato furto di uva pregiata: 4 arresti

di Redazione
Pubblicato il Ago 11, 2020
Sventato furto di uva pregiata: 4 arresti

I Carabinieri della Stazione di Licodia Eubea, nel catanese, hanno arrestato quattro persone, Luciano Carani di 47 anni, Antonino Carani di 22, Antonino Strano di 54 e Francesco Cuvello di 56, tutti catanesiper tentato furto aggravato in concorso di uva pregiata “Vittoria”.

Grazie al sistema d’allarme silenzioso installato il proprietario del vignato si è accorto dell’intrusione dei 4 – tutti originaria di Catania – ed ha chiamato i carabinieri segnalando la presenza dei ladri intenti a razziare il suo raccolto di uva. Il ladri hanno tentato la fuga in auto ma dopo un inseguimento i ladri sono stati arrestati. All’interno delle autovetture dei malviventi i militari hanno rinvenuto arnesi da scasso e forbici per il taglio dei grappoli, nonché delle cassette in plastica e dei teli sui quali avrebbero poi adagiato l’uva trafugata.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings