Santa Elisabetta

Santa Elisabetta, al via i lavori di riqualificazione dell’Anfiteatro Alessio Di Giovanni

Avviate le indagini e i saggi geognostici per definire la esecutività del progetto con un investimento di euro 550.000,00

Pubblicato 4 settimane fa

Al via a Santa Elisabetta il cantiere per i lavori di riqualificazione e di ammodernamento dell’Anfiteatro Alessio di Giovanni.

Sono state avviate le indagini e i saggi geognostici per definire la esecutività del progetto con un investimento di euro 550.000,00 finanziato sul progetto “Mito, storia e tradizioni agropastorali” a valere sul Bando Borghi del Ministero della Cultura nell’ambito del PNRR, presentato in aggregazione con i Comuni di Sant’Angelo Muxaro e Joppolo Giancaxio.

Il progetto è stato selezionato e finanziato nella Linea di Azione B – Proposte di intervento per la rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi storici – del Ministero della Cultura.

La rifunzionalizzazione e valorizzazione architettonica del teatro all’aperto rappresenta un intervento infrastrutturale ambizioso per Santa Elisabetta, che diverrà un attrattore culturale per il turismo sostenibile ed esperienziale, collegato con la prevista implementazione della rete sentieristica di Keli e di Guastanella, e con il Museo Virtuale dei Miti Sicani da realizzare a Palazzo Casà, in collaborazione con il Circuito Castelli e Borghi medievali.

“Un ambizioso programma finalizzato alla promozione dei nostri territori, e al loro rilancio turistico ed economico – commenta il sindaco Mimmo Gueli – Un nuovo grande obiettivo per la nostra Comunità, che è per noi motivo di grande soddisfazione, che premia il lavoro di squadra svolto da quanti hanno da subito creduto nelle potenzialità di questa progettualità”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *