Catania

Tirapugni in valigia: due giovani denunciati

I tirapugni sono stati sequestrati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Pubblicato 1 settimana fa

Tirapugni in metallo, possederne uno e tenerlo a portata di mano, sembra ormai essere di moda. Malgrado se ne parli quotidianamente, sono ancora molte le persone che continuano a portare al seguito, anche durante i viaggi, questi oggetti il cui porto è vietato dalla legge.Accade spesso di trovare tali oggetti nei bagagli dei passeggeri in partenza dall’aeroporto di Catania.È quanto accaduto la scorsa settimana quando, al Terminal C, il personale preposto ai controlli di sicurezza si è accorto che all’interno del bagaglio di un giovane 21enne di Gela, in partenza per Milano Malpensa, era nascosto un tirapugni.

A quel punto sono stati informati immediatamente gli agenti dell’Ufficio di Polizia di Frontiera che hanno denunciato in stato di libertà il 21enne alla locale Procura della Repubblica per porto di armi o oggetti atti ad offendere.Solo qualche ora dopo, un 32enne di Siracusa in partenza per Roma Fiumicino, è stato trovato in possesso di un altro tirapugni.Anche in questo caso il possessore è stato denunciato in stato di libertà per il medesimo reato.I tirapugni sono stati sequestrati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.Solo nell’ultimo semestre sono stati sequestrati dalla Polizia di Frontiera di Catania ben 30 oggetti vietati, in gran parte tirapugni.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *