La Sea Watch resta vicino Lampedusa, Salvini: “stanno scherzando con vite, ora basta dissequestri”

Redazione

Agrigento

La Sea Watch resta vicino Lampedusa, Salvini: “stanno scherzando con vite, ora basta dissequestri”

di Redazione
Pubblicato il Giu 14, 2019
La Sea Watch resta vicino Lampedusa, Salvini: “stanno scherzando con vite, ora basta dissequestri”

“Restiamo in stand by a circa 16 miglia dall’isola”. Lo scrive su twitter Sea Watch ribadendo che non tornera’ verso la Libia con i 52 Migranti soccorsi due giorni fa.

“Avendo ricevuto come unica indicazione il porto di un Paese in guerra – sottolinea la Ong – la Sea Watch ha fatto rotta a nord, verso il porto sicuro piu’ vicino alla posizione del soccorso: Lampedusa.
A bordo con 53 persone, tra cui donne e 5 bambini, 2 dei quali molto piccoli, e il rischio di un nuovo lungo stallo. Il braccio di ferro tra il Viminale e la nave dell’ong Sea Watch sembra infatti destinato a durare.

In proposito il ministro Salvini ha commentato: “per quello che mi riguarda stanno scherzando con le vite umane e non è una cosa accettabile. Io non darò mai l’autorizzazione allo sbarco. Mi domando perché qualche Procura sequestri e dissequestri, sequestri e dissequestri, è la terza volta che vediamo lo stesso film”. Di fronte all’ipotesi che la Procura potrebbe far attraccare e poi sequestrare la nave, Salvini ha replicato: “E la sequestra un’altra volta e la dissequestra un’altra volta… No, vado io piedi ad Agrigento a farmi spiegare perché. Una va bene, due va bene, la terza volta no…”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04