Cultura

“Taccuini di Girgenti – Appunti di immaginazione” di Salvatore Alaimo in mostra in Prefettura

La mostra verrà inaugurata il 23 marzo alle ore 16 nell'ambito delle giornate FAI di Primavera

Pubblicato 2 mesi fa

Il 23 marzo 2024 alle ore 16:00, nell’ambito delle Giornate FAI di Primavera organizzate dalla Delegazione FAI Agrigento presso il Palazzo del Governo, in Piazza Vittorio Emanuele, si inaugura la mostra dal titolo “Taccuini di Girgenti – Appunti di immaginazione”, del giovane artista agrigentino Salvatore Alaimo.
Classe 2001, nato “nella notte conclusiva della Festa di San Calogero”, come ci tiene lui stesso a precisare, Alaimo quando veste i panni dell’artista, utilizza il nome “U Giurgintano”, a sugello e conferma del suo amore viscerale per la città di Agrigento.
Ispiratosi agli artisti di strada di Montmartre, scoperti durante un viaggio a Parigi, il giovane disegnatore ha iniziato a raffigurare contesti urbani e architetture in pieno stile “Grand Tour”, realizzando degli urban sketch su piccoli taccuini, sia en plein air che in studio.
Si tratta di bozzetti eseguiti a mano libera con prospettive create senza l’ausilio di attrezzi tecnici, caratterizzati da una grande attenzione ai dettagli e ai particolari, grazie all’utilizzo di punte ad inchiostro tra le più piccole in commercio.
All’interno della sala da pranzo dell’alloggio prefettizio, verranno allestiti tele e sketchbook raffiguranti scorci e luoghi della città e del centro storico.
L’inaugurazione, alla quale presenzierà anche S.E. il Prefetto Dott. Filippo Romano, è aperta a tutti.
La mostra, curata da Federica Salvo, sarà gratuita e visitabile per una settimana, sotto la guida dello stesso Salvatore Alaimo, nei seguenti orari:
dom 24 mar: 09,00 – 13,00 / 15,00 – 17,00
lun 25 mar / merc 27 mar / ven 29 mar: 10,00 – 12,30
mar 26 mar / gio 28 mar: 16,00 – 18,00

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *