Favara

XXV Premio “Ignazio Buttitta” – Sezione Giovani, ecco i vincitori 

Quest’anno la manifestazione si svolgerà mercoledì 29 maggio 2024, presso l’I.C. “Facole-Borsellino” di Favara.

Pubblicato 4 settimane fa

Il Centro artistico culturale “Renato Guttuso” di Favara, presieduto da Lina Urso Gucciardino, comunica di nomi degli studenti vincitori del Premio di Arte e Cultura Siciliana “Ignazio Buttitta” – Sezione Giovani giunto alla XXV edizione.
“Ormai da diversi anni abbiamo voluto dedicare una serata esclusivamente alle scuole in quanto la loro partecipazione al nostro concorso è davvero eccezionale, come numero e come qualità degli elaborati presentati – afferma la presidente Lina Urso Gucciardino – una partecipazione ed un interesse che evidenzia il rinato amore dei giovani per la lingua e la cultura siciliana. Un grazie particolare va al lavoro svolto dai loro insegnanti e dai Dirigenti scolastici in questo importante settore qual è la cultura siciliana”.
La cerimonia di premiazione, già dall’edizione 2021, è itinerante e si svolge in una delle scuole partecipanti, con il coinvolgimento diretto degli alunni che preparano anche momenti di intrattenimento artistico-musicali.
Quest’anno la manifestazione si svolgerà mercoledì 29 maggio 2024, presso l’I.C. “Facole-Borsellino” di Favara.

Ecco i vincitori della Sezione Giovani del XXV Premio “Ignazio Buttitta”

I.C “BRANCATI” Favara:
U priputenti sbrigugnatu – Eugenio Patti Iª C;
L’amicu – Francesco Savio Tuttolomondo IVª B;
A puisia – Elyde Stuto IIIª E;
A fera – Aurora Gebbia Vª F;
I jochi di na vota – Giuseppe Zambito Vª F.

I.C “CAMILLERI” Favara:
U vicchiareddru e i picciliddri – Paolo Schifano IVª D;
Sciauru favarisi – Alyson Carlino IIª B;
Bullismu – Giorgia Marchica Iª B;
A paci – Flavia Cimino Iª B;
Rispettu – Classe Vª A.

I.C “FALCONE- BORSELLINO” Favara:
I Sugnu – Mattia Salemi Vª A;
A ricchizza di unn’aviri nenti – Giorgia Simone IIª E;
Tempu di Minnulicchi – Emma Pecoraro IIª E;
Li jochi di na vota – Andrea Pecoraro e Alessio Fiorenza Vª A;
Cara Sicilia – Salvatore Di Giorgio Iª E.
CUNTU: U’ Surfararu – Stefano Milia IIª E.

I.C “GUARINO” Favara:
A donna Siciliana – Francesca Bellavia Vª B;
Si cunta e si ricunta – Classe IIIª A.

I.P.S.E.O.A. “G. AMBROSINI” Favara:
Na matri – Calogero Mossuto Vª B;
Preghiera – Susy Indelicato Vª S;
Li parenti – Anna Maria Pompeo e Sara Contino Vª C;
Sincerità, lealtà e onestà – Anna Maria Pompeo Vª C.

I.C “LEVI DI MONTALCINI” Agrigento:
U mari – Marco Butera IIIª B;
A paci ni sta vita – Flavio Lombardo IIIª A;
Girgenti, amuri me – Alessandro Gibilaro IIª B;
Sicilia amuri miu – Danilo Indelicato IIª B.

I.C “ANNA FRANK” Agrigento:
A primavera – Manuel Montante Iª C
A Gintilizza – Giusy Bonsignore Iª C
U Mari – Giulia Giacalone Iª C
Patri Pinu Puglisi, omu di spiranza – Giulia Alongi Classe IIª D

I.C “GARIBALDI” Agrigento:
Cori di mamma – Greta Alaimo, Gaia Gagliano Pisa e Angela Panarini IIIª B
Quannu ti nni issi – Aurora Vella IIIª B
Stu paradisu – Melanie Longo, Marco Marino e Sofia Schembri IIIª B
A to biddizza – Beatrice Incardona e Adele Vella Vª B
CUNTU: U cuntu dei pirati e a scala dei turchi – Antonino Musso e Rosarno Salvatore Vª B
A fuitina – Pasquale Schembri Vª B

ISTITUTO “FERMI” Aragona:
U curtigliu – Classe IIIª D
U iocu di strata – Classe Vª D
A ricchizza – Antonio Pisano Vª D
Quannu chiovi – Classe IIª BTT

ISTITUTO “M. L. KING” Favara:
Lassatina di zitaggiu – Antonio Caramanno IIª F
Tri cosi – Manuela Distefano IVª F
I curtiglia – Alessia Simone IVª F
I parenti – Raffaele Chirminisi IIª F

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *