Connect with us
Giudiziaria

Guasto alla linea telefonica, ristoratore chiede risarcimento a società

La prima udienza è fissata per l’8 maggio prossimo data in cui il tribunale si troverà ad affrontare la delicata questione.

Pubblicato 2 settimane fa

Un noto ristorante della città di Agrigento, nell’estate del 2021, e più precisamente da giugno a settembre di quell’anno, subiva la totale interruzione dei servizi telefonici sulla linea fissa a causa di un guasto che il proprio operatore telefonico, non riusciva a riparare. L’interruzione con la conseguente impossibilità di essere raggiunto dai clienti per le prenotazioni cagionava al ristorante ingenti danni economici anche alla luce del periodo estivo in cui il disservizio si verificò. Il titolare del ristorante in un primo momento ha cercato una composizione bonaria della controversia percorrendo la strada del tentativo di conciliazione in un organismo chiamato Corecom.

Constatata l’impossibilità di ottenere risarcimento richiesto il ristoratore si è, quindi, rivolto all’avvocato Domenico Schembri incaricandolo di portare avanti un’azione giudiziaria al fine di ottenere il risarcimento del danno patito per l’ammontare di 50mila euro. Il legale del ristoratore ha , quindi, citato in giudizio la società lamentando l’inadempimento contrattuale della stessa ed il conseguente danno economico cagionato al ristoratore e chiedendo, quindi, il risarcimento del danno per 50 mila euro oltre gli interessi legali e le spese del procedimento. La prima udienza è fissata per l’8 maggio prossimo data in cui il tribunale si troverà ad affrontare la delicata questione.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

23:31
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++