Messina

Nasconde 1.5kg marijuana in casa disabitata, arrestato

Al momento della perquisizione, i carabinieri sono stati attratti da un forte odore di droga che proveniva dal forno della cucina

Pubblicato 7 mesi fa

Nascondeva la droga da spacciare in una casa disabitata di Taormina. In manette, per detenzione ai fini di spaccio, è finito un uomo di 40 anni, già noto alle forze dell’ordine. Al momento della perquisizione, i carabinieri sono stati attratti da un forte odore di droga che proveniva dal forno della cucina dove erano nascosti circa 40 grammi di cocaina, 1,5 kilogrammi circa di marijuana, 3 grammi di hashish e 8 grammi circa della droga sintetica di nuova generazione MDMA. In casa anche tre bilancini di precisione e 1.550 euro in banconote di vario taglio. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato e si trova nel carcere di Messina Gazzi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *