Licata

Ladri “visitano” studio odontoiatrico e casa di una pensionata, al via le indagini 

I ladri sono entrati anche in casa di una pensionata ma sono fuggiti non appena hanno visto la donna in camera da letto

Pubblicato 1 settimana fa

Prima sono entrati in uno studio odontoiatrico, portando via computer e fotocamera, poi hanno fatto irruzione in casa di una pensionata ma sono scappati non appena hanno visto la donna in camera da letto. Lo scrive il quotidiano La Sicilia. Ladri in azione a Licata. Un gruppo di malviventi ha agito la scorsa notte in una palazzina in corso Umberto.

Dopo aver forzato la porta di ingresso, e aver rovistato dappertutto, sono riusciti a rubare una canna da pesca, un computer e una fotocamera dallo studio odontoiatrico. Poco dopo, invece, hanno fatto irruzione nell’appartamento di una pensionata settantenne. I ladri, in questo caso, sono scappati a mani vuote poiché hanno trovato in casa la donna. Sul posto, lanciato l’allarme, sono intervenuti i carabinieri. Al via le indagini per risalire all’identità dei malviventi. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *