banner-emergenza-coronavirus

Palma, il questore blocca il Carnevale; l’intervento del sindaco (vd)

Redazione

Palma di Montechiaro

Palma, il questore blocca il Carnevale; l’intervento del sindaco (vd)

di Redazione
Pubblicato il Feb 23, 2020
Palma, il questore blocca il Carnevale; l’intervento del sindaco (vd)

Il Questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci, ha revocato la licenza di pubblico spettacolo al carnevale di Palma di Montechiaro.

La decisione è stata adottata dopo che ieri sera nel corso della manifestazione si sono registrate sei risse e dopo che i carri allegorici sono stati presi d’assalto da parecchie persone che continuamente solo saliti e scesi dagli stessi carri creando seri pericoli per la pubblica incolumità.

Sull’argomento è intervenuto con un video il primo cittadino di Palma di Montechiaro con il quale ha condannato il comportamento dei palmesi giudicando legittimo e necessario il provvedimento del questore.

Il sindaco di Palma Castellino condanna i disordini durante il carnevale

Ha affermato, inoltre, Castellino: “Purtroppo il carnevale, per colpa di qualche incivile, si è fermato. Non vi è possibilità di tolleranza per questi assurdi gesti. Quanto accaduto ieri merita l’assoluta condanna ma anche disprezzo. Per colpa di qualche imbecille la festa è stata rovinata. Carnevale è un momento di gioia, non di risse. L’appello che faccio ai miei concittadini è quello di isolare certi comportanti. Dimostriamo a tutti che Palma è cambiata, che siamo un paese civile.  La colpa è dei pochissimi incivili. Siamo convinti, però, che un ulteriore tentativo questa sera potesse essere fatto. Siamo convinti e speriamo che vi siano le condizioni per potere fare svolgere questa sera il nostro carnevale”.

Ed infatti, Castellino si è prodigato e si sta prodigando per fare revocare il provvedimento di divieto anche  se al momento il tentativo non è andato a buon fine.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings