Licata, progetto per la piscina comunale: affidamento ventennale con riguardo ai disabili

Giuseppe Castaldo

Licata, progetto per la piscina comunale: affidamento ventennale con riguardo ai disabili
| Pubblicato il martedì 11 Aprile 2017

Licata, progetto per la piscina comunale: affidamento ventennale con riguardo ai disabili

Pubblicato il Apr 11, 2017

Il Comune di Licata ha manifestato l’interesse di affidare – per 20 anni – la gestione dei locali all’interno del complesso della piscina comunale di via Umberto II – si legge – in tempi ristretti.

L’aggiudicatario dovrà realizzare un progetto denominato “Centro Socio Riabilitativo per disabili e non – adulti e bambini” sfruttando le potenzialità della piscina Comunale valorizzandone le aree annesse. L’intenzione dell’amministrazione comunale è quella di – oltre alla riqualificazione del complesso – assumere un ruolo determinante nei confronti delle persone diversamente abili e delle loro problematiche.

Il progetto – quando sarà ultimato – dovrà offrire alla Città una struttura usufruibile dai residenti e non che si inserisce in un quadro più completo di azioni volte a incentivare aggregazione sociale.

I soggetti interessati a partecipare alla procedura dovranno far pervenire la domanda entro il 5 maggio per poter poi partecipare alla gara di affidamento.

Pubblicato il Apr 11, 2017


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl