Aragona

“Molesta i clienti dei locali e aggredisce i carabinieri”, 40enne arrestato ad Aragona 

Infastidisce i clienti di alcuni locali e alla vista dei carabinieri, intervenuti per riportare la calma, si scaglia contro di loro

Pubblicato 2 mesi fa

Infastidisce i clienti di alcuni locali e alla vista dei carabinieri, intervenuti per riportare la calma, si scaglia contro di loro. Un quarantenne disoccupato di Aragona è stato arrestato dai militari dell’Arma con le accuse di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e inosservanza dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è anche gravato della misura dell’obbligo di dimora ad Aragona con determinate prescrizioni sugli orari. Lo scrive il quotidiano La Sicilia.

Secondo una prima ricostruzione, il quarantenne avrebbe molestato alcuni clienti e avuto una discussione con un commerciante. Lanciato l’allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri che però sono stati aggrediti e minacciati dall’uomo. Per questo motivo sono scattate le manette nei suoi confronti. Dopo le formalità di rito il disoccupato è stato portato in carcere in attesa dell’udienza di convalida. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *