Connect with us
PRIMO PIANO

Racalmuto, il monito dell’Arcivescovo: “Non abbiamo risposto all’appello di salvezza”

“Sperimentare l’impotenza, rappresentato in questo caso dal disagio psichiatrico, ci mette sempre paura e anziché tendere le braccia ci distraiamo e non rispondiamo al forte appello che viene dalla storia della salvezza”

Pubblicato 1 mese fa

“Sperimentare l’impotenza, rappresentato in questo caso dal disagio psichiatrico, ci mette sempre paura e anziché tendere le braccia ci distraiamo e non rispondiamo al forte appello che viene dalla storia della salvezza”. Lo ha detto l’arcivescovo di Agrigento Alessandro Damiano a margine dei funerali dei coniugi Giuseppe e Rosa, uccisi martedì scorso dal figlio, che lo stesso ha celebrato questo pomeriggio nella chiesa Madre di Racalmuto. 

Il capo della chiesa agrigentina, dopo aver rivolto una preghiera ai familiari e all’intera comunità di Racalmuto, ha comunque voluto lanciare un messaggio che non può lasciare indifferente alcuno: “È un momento di dolore e smarrimento ma non bisogna perdere l’occasione per interrogarci: come e quanto la città degli uomini si faccia solidale nelle situazioni critiche.”

Inequivocabile il riferimento a Salvatore Sedita, figlio dei coniugi e autore del brutale duplice omicidio. Il ragazzo, fermato dai carabinieri martedì scorso, ha confessato il delitto ed è stato ricoverato in una struttura psichiatrica. Una perizia ha infatti fatto emergere un chiaro scompenso psicotico con relativo disturbo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19:54
20:10 - In tanti hanno avuto rapporti con Matteo Messina Denaro ma tutti non sapevano +++20:01 - Grotte, installato il primo eco-compattatore “Mangiaplastica” +++17:54 - Akragas fermata in casa dal Casteldaccia: perso primato +++16:49 - Castronovo e Farulla (Circolo PD Palma): “Con Bonaccini per il rilancio di un partito  popolare e aperto” +++16:16 - Messina Denaro, una donna: “L’ho frequentato, non sapevo fosse lui” +++15:24 - Le associazioni “Motorlife” e “L’angelo Federico onlus” nei corridoi dell’Ospedale San Marco +++15:03 - Minaccia con coltello la moglie, arrestato +++12:41 - Calcio a 5, vittoria per il Città di Canicattì contro il Pedara +++11:28 - Caso Suv, la Corte dei Conti cita due dirigenti del Comune: “Soldi sperperati” +++10:57 - Sambuca di Sicilia, rubate due moto da cross: indagini in corso +++
20:10 - In tanti hanno avuto rapporti con Matteo Messina Denaro ma tutti non sapevano +++20:01 - Grotte, installato il primo eco-compattatore “Mangiaplastica” +++17:54 - Akragas fermata in casa dal Casteldaccia: perso primato +++16:49 - Castronovo e Farulla (Circolo PD Palma): “Con Bonaccini per il rilancio di un partito  popolare e aperto” +++16:16 - Messina Denaro, una donna: “L’ho frequentato, non sapevo fosse lui” +++15:24 - Le associazioni “Motorlife” e “L’angelo Federico onlus” nei corridoi dell’Ospedale San Marco +++15:03 - Minaccia con coltello la moglie, arrestato +++12:41 - Calcio a 5, vittoria per il Città di Canicattì contro il Pedara +++11:28 - Caso Suv, la Corte dei Conti cita due dirigenti del Comune: “Soldi sperperati” +++10:57 - Sambuca di Sicilia, rubate due moto da cross: indagini in corso +++