PRIMO PIANO

Sciacca, prova a scappare con furgone rubato e sbatte contro muro: caccia al ladro

I poliziotti hanno avviato le indagini per cercare di rintracciare il ladro

Pubblicato 1 settimana fa

Si impossessa di un furgone di proprietà del titolare di un’autofficina, prova a scappare con il mezzo ma va a sbattere contro un muro e, infine, fugge a piedi. L’episodio si è verificato stamattina a Sciacca, tra la via Giotto e il vicino parcheggio degli autobus.

Secondo una ricostruzione tuttora sommaria della vicenda, il ladro sarebbe salito sul furgone, avrebbe messo in moto cominciando a percorrere un tratto di strada. Il legittimo proprietario del mezzo se ne è accorto, e a sua volta ha iniziato ad inseguirlo a piedi.

Il malvivente ha raggiunto lo spiazzo del parcheggio ma ha terminato la sua corsa andando a sbattere contro il muro che lo delimita. A quel punto il ladro è sceso dal furgone ed è fuggito a piedi, mentre il titolare dell’autofficina tornava in possesso del suo veicolo. Sul posto è intervenuta prontamente una volante della polizia di Stato. Anche grazie alle testimonianze raccolte, gli agenti hanno iniziato le ricerche del soggetto. Ricerche che, fino a questo momento, non hanno ancora dato esito positivo. Il proprietario del furgone ha sporto denuncia, e si stanno valutando i danni causati dall’impatto.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *