Truffò una suora nell’agrigentino fingendosi la nipote, una condanna

Redazione

PRIMO PIANO

Truffò una suora nell’agrigentino fingendosi la nipote, una condanna

di Redazione
Pubblicato il Dic 29, 2018
Truffò una suora nell’agrigentino fingendosi la nipote, una condanna

Il giudice monocratico del Tribunale di Sciacca, Fabio Passalacqua, ha condannato a 6 mesi e 15 giorni di reclusione, e al pagamento di una multa di 5 mila euro, un uomo di 28 anni, Valentino Contini, di Torino, accusato di aver truffato una suora, fingendosi di esserne la nipote.

La vicenda per la quale è arrivata la condanna è del 2015 quando la suora, nel frattempo deceduta, sarebbe stata vittima di un raggiro da parte dell’imputato che avrebbe indotto in errore la religiosa fingendo di essere la nipote a cui la stessa invia denaro per dare aiuto economico.

In alcune occasioni Contini si sarebbe anche spacciato per l’avvocato della nipote.

La pena è stata sospesa per il beneficio della condizionale.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04