Politica

Protesta trattori: Sammartino a Ribera apre al confronto coi sindaci

Sammartino ha ribadito che gli interventi tecnici per travasare acqua dal Gammauta alla Diga Castello sono pronti

Pubblicato 1 mese fa

“Invito i sindaci della Valle del Belice al confronto, quello che loro stessi hanno chiesto e che non troverà mai questo governo indisponibile”. Lo ha detto Luca Sammartino, assessore regionale all’Agricoltura a margine di una manifestazione con i produttori di Ribera. Nei giorni scorsi undici primi cittadini, quelli dei comuni di Caltabellotta, Contessa Entellina, Menfi, Montevago, Partanna, Poggioreale, Salaparuta, Sambuca di Sicilia, Santa Margherita di Belice, Santa Ninfa e Sciacca, avevano sottoscritto una lettera congiunta al presidente della Regione Schifani e all’assessore Sammartino, invitandoli a raggiungere agricoltori e allevatori del Movimento spontaneo del Belice che dal 5 febbraio scorso protestano ininterrottamente con i loro trattori sulla Sciacca-Palermo, in contrada Gulfa. “Non riusciamo a capire – dice Gaspare La Marca, portavoce dei manifestanti – perché l’assessore Sammartino, che per raggiungere Ribera e per tornare a Palermo è sicuramente passato davanti il nostro presidio, non abbia ritenuto di fermarsi per incontrarci. Abbiamo solo chiesto un incontro, con lui e con il governatore, francamente non capisco quale sia l’ostacolo”, ha concluso La Marca. Il quale ha invitato i sindaci del comprensorio a non abbandonarli: “Siano coerenti, continuino a sostenerci. Noi, per quanto ci riguarda, proseguiamo ad oltranza il nostro presidio fino a quando il presidente Schifani non verrà a trovarci”. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *