Pretende cure per il congiunto e minaccia medico del Pronto Soccorso: denunciato

Redazione

Pretende cure per il congiunto e minaccia medico del Pronto Soccorso: denunciato
| Pubblicato il sabato 06 Marzo 2021

Pretende cure per il congiunto e minaccia medico del Pronto Soccorso: denunciato

di Redazione
Pubblicato il Mar 6, 2021

Su segnalazione pervenuta al numero di emergenza 112 NUE, a Sciacca personale della Polizia di Stato, interveniva presso il locale Ospedale, dove un soggetto, successivamente identificato in A. G. di Ribera, al fine di sollecitare e pretendere maggiori cure per un proprio congiunto, aveva preso a pugni e calci la porta d’ingresso di una delle stanze del Pronto Soccorso, dove il medico di turno stava prestando servizio, obbligandolo ad interrompere le operazioni di assistenza medica, minacciandolo e costringendolo a chiudersi all’interno della stanza.

Il soggetto, che successivamente si allontanava dall’Ospedale, veniva segnalato all’A.G. dal personale operante per interruzione di un ufficio o servizio di pubblica necessità.

di Redazione
Pubblicato il Mar 6, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl