Connect with us
Sciacca

Sciacca, commemorazione del 76esimo anno dell’assassinio di Accursio Miraglia

L’appuntamento è nella sala Blasco al piano terra del Municipio di Sciacca alle  ore 9.30 del 4 gennaio 2023 subito dopo un corteo  raggiungerà la stele in ricordo del sindacalista per depositare una corona di fiori.

Pubblicato 4 settimane fa

La Cgil agrigentina, con la Fondazione Accursio Miraglia ed il patrocinio del Comune di Sciacca ricordano il Segretario della Camera del Lavoro di Sciacca caduto per mano vile ed assassina della mafia il 04 gennaio del 1947.

Miraglia ha lottato  per il sociale, nelle lotte a fianco degli operai e nella continua ricerca di giustizia ed uguaglianza; un uomo che lottava con le parole ma che con i suoi discorsi semplici riusciva a gratificare la gente nella speranza e nell’insegnamento che la fratellanza e l’organizzazione erano fondamentali in quel periodo così difficile.

 Diceva sempre: «Noi, organizzati, siamo un gruppo di fratelli. Se succede qualcosa, si ragiona».

Il dirigente sindacale ha aperto e diretto la prima Camera del Lavoro siciliana.

“Meglio morire in piedi che vivere in ginocchio” diceva Accursio Miraglia. “ la Cgil ha inserito nel proprio Statuto la lotta alla mafia ed è per questa ragione – dichiara il segretario generale della Cgil di Agrigento Alfonso Buscemi – che ci siamo sempre costituiti nei processi di mafia devolvendo in beneficenza il risarcimento”.

L’appuntamento è nella sala Blasco al piano terra del Municipio di Sciacca alle  ore 9.30 del 4 gennaio 2023 subito dopo un corteo  raggiungerà la stele in ricordo del sindacalista per depositare una corona di fiori.

Saranno presenti il segretario generale della Cgil Sicilia Alfio Mannino ed il Presidente della Commissione parlamentare antimafia Sicilia Antonello Cracolici. Hanno confermato la loro presenza associazioni e  deputati.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

09:20
09:45 - Volo cancellato Milano-Palermo, risarcita agrigentina +++09:42 - Processo Kerkent, la difesa di Clemente chiede l’assoluzione +++09:12 - Accusati di frode a Ue, sequestrati somme e beni per 7,2 mln euro +++09:09 - Neonato schiacciato da mamma colta da malore, salvati dai Carabinieri +++08:14 - Invasione di edifici, assolto 62enne empedoclino +++08:05 - Viabilità, Carmelo Pace: “Disastro nell’agrigentino, subito riforma province” +++07:52 - Agrigento: minacce a commerciante, uomo picchiato e maxi rissa nel weekend +++07:51 - Corse clandestine di cavalli, denunciate 20 persone nell’agrigentino +++18:38 - Mafia, indagata l’ex amante di Matteo Messina Denaro +++17:41 - Operatori Asacom di Palma di Montechiaro senza stipendio, il Pd: “si trovi una soluzione” +++
09:45 - Volo cancellato Milano-Palermo, risarcita agrigentina +++09:42 - Processo Kerkent, la difesa di Clemente chiede l’assoluzione +++09:12 - Accusati di frode a Ue, sequestrati somme e beni per 7,2 mln euro +++09:09 - Neonato schiacciato da mamma colta da malore, salvati dai Carabinieri +++08:14 - Invasione di edifici, assolto 62enne empedoclino +++08:05 - Viabilità, Carmelo Pace: “Disastro nell’agrigentino, subito riforma province” +++07:52 - Agrigento: minacce a commerciante, uomo picchiato e maxi rissa nel weekend +++07:51 - Corse clandestine di cavalli, denunciate 20 persone nell’agrigentino +++18:38 - Mafia, indagata l’ex amante di Matteo Messina Denaro +++17:41 - Operatori Asacom di Palma di Montechiaro senza stipendio, il Pd: “si trovi una soluzione” +++