Scoperta piantagione indoor: arrestato 62enne

Redazione

Palermo

Scoperta piantagione indoor: arrestato 62enne

di Redazione
Pubblicato il Giu 10, 2019
Scoperta piantagione indoor: arrestato 62enne

In una villetta disabitata aveva realizzato una vera e propria piantagione di marijuana. Con l’accusa di detenzione, coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e furto aggravato di energia elettrica i carabinieri hanno arrestato nel Palermitano Paolo Santangelo, 62 anni.

Durante un controllo in contrada Strasatto a Monreale, i militari hanno notato la villa apparentemente disabitata ma con numerose condotte per i condizionatori e per il passaggio di cavi elettrici. Poco dopo, un uomo, Santangelo appunto, arrivato a bordo di un’auto è entrato nei locali. Immediato è scattato il blitz che ha permesso di scoprire come all’interno il 62enne avesse realizzato una piantagione completa di condizionatori, aeratori, condotti fonoassorbenti, lampade e reattori, tutto collegato abusivamente alla rete elettrica pubblica, così come confermato da una squadra di tecnici della società E-Distribuzione intervenuti sul posto. Complessivamente sono state sequestrate 897 piante di cannabis indica.

La droga è stata campionata dai carabinieri del Lass (Laboratorio analisi sostanze stupefacenti) del Comando provinciale di PALERMO per le analisi quantitative e qualitative. Dopo la convalida dell’arresto l’uomo è stato posto ai domiciliari.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04