Licata, disposta istituzione gruppo lavoro gestione beni confiscati

Redazione

Licata

Licata, disposta istituzione gruppo lavoro gestione beni confiscati

di Redazione
Pubblicato il Nov 9, 2019
Licata, disposta istituzione gruppo lavoro gestione beni confiscati

Con una direttiva a firma del Sindaco Giuseppe Galanti e dell’assessore alle Politiche per la Legalità  e al Patrimonio, Violetta Callea, l’Amministrazione comunale ha praticamente dato inizio alle procedure per l’istituzione, in seno al Comune di Licata, di un gruppo di lavoro denominato “Pool per la gestione e la valorizzazione dei beni confiscati alla Criminalità Organizzata”

La direttiva è stata indirizzata ai Responsabili delle PP.OO – Posizioni Organizzative n° 5 – Lavori Pubblici, e n° 10, Polizia Municipale. 

Tra i compiti principali che competeranno al suddetto gruppo di lavoro figurano la georeferenziazione di tutti i beni assegnati al Comune dall’Agenzia Nazionale per i Beni Confiscati alla Mafia e congruenza nell’identificazione catastale dei beni, trascrizione dei beni nel registro immobiliare, sopralluoghi e presa in pieno possesso dopo l’avvenuta consegna effettiva dei suddetti.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04