Ultime Notizie

Nuova esplosione sullo Stromboli, nube sull’isola

Nuova esplosione registrata alle 14.09

Pubblicato 1 settimana fa



Una nuova forte esplosione con l’emissione di flussi piroplastici è stata registrata alle 14:09 sullo Stromboli dalla rete di monitoraggio dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Sull’isola, come già avvenuto nei giorni scorsi, si è alzata una nube altissima di vapore con ricaduta di cenere.

Turisti e isolani allontanati dalle spiagge e dal centro abitato le forze dell’ordine hanno distribuito mascherine e tutta la gente è stata invitati a rifugiarsi in chiesa nella piazza principale di San Vincenzo.

La Protezione civile ha diramato una nota con le cosa da fare: molto probabile che inizi la ricaduta di materiale vulcanico caldo (bombe, lapilli, ceneri) anche di grandi dimensioni. La ricaduta di ceneri vulcaniche potrebbe proseguire per diverse decine di minuti.
• Se sei all’aperto, proteggi bocca, naso e occhi dalla cenere e cerca riparo all’interno di un edificio.
Segui le linee guida Io non rischio della protezione civile. (Foto dalla Nave diciotti delle 14.14)

Lo ha comunicato l’Ingv sottolineando che dal punto di vista sismico “l’ampiezza media del tremore ha raggiunto in corrispondenza dell’evento parossistico un livello molto alto seguito da un rapido decremento fino a raggiungere attualmente il livello medio”. Sull’isola, dove il 4 luglio scorso era scattata l’allerta rossa della Protezione Civile in seguito all’intensa attività piroplastica, anche oggi sono state adottate misure di sicurezza facendo allontanare per precauzione dalla spiagge turisti e residenti e distribuendo mascherine per proteggersi dalla cenere.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *