Agrigento, accusato del furto di una lampadina, scagionato

Redazione

Agrigento

Agrigento, accusato del furto di una lampadina, scagionato

di Redazione
Pubblicato il Dic 1, 2018
Agrigento, accusato del furto di una lampadina, scagionato

Un senegalese, Mactor Sane, è stato assolto dall’accusa di furto. A scagionare l’uomo, il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Vincenzo Ricotta, dopo la brillante strategia difensiva dell’avvocato Giovanni Crosta.
Per l’extracomunitario, nel frattempo trasferitosi a Milano, l’accusa era di aver asporatato una lampadina da un’auto, cinque anni fa.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04