Agrigento, ancora fumo alla “Flexo bags”: arrivano di nuovo i pompieri

Redazione

Agrigento

Agrigento, ancora fumo alla “Flexo bags”: arrivano di nuovo i pompieri

di Redazione
Pubblicato il Dic 31, 2018
Agrigento, ancora fumo alla “Flexo bags”: arrivano di nuovo i pompieri

I vigili del fuoco di Agrigento sono intervenuti ancora una volta, nella mattinata di ieri, presso lo stabilimento della Flexo Bags, la struttura andata a fuoco nei giorni scorsi e danneggiata pesantemente da un incendio di vastata portata.

Alcune colonne di fumo, infatti si sono levate dal piazzale dello stesso stabilimento e un allarme è stato raccolto dai centralini dei vigili del fuoco che sono giunti sul posto con diverse unità. I pompieri hanno provveduto ad evitare che le fiamme si riattivassero e hanno anche effettuato le cosiddette operazioni di “smassamento” e “raffreddamento”.

Il giorno della Vigilia di Natale, in pieno pomeriggio, fiamme si sono levate dalla ditta “Flexo Bags”, in contrada San Benedetto, ditta che si occupa di raccogliere la carta differenziata.

Il rogo, in breve tempo, si è esteso dall’esterno all’interno fino a raggiungere macchinari, balle di carta e solamente grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri le fiamme non hanno raggiunto una vasca contenente 1500 litri di olio.

Ci sono volute circa 20 ore per domare il fuoco che, secondo una prima stima, avrebbe causato oltre 100 mila euro di danni. Ad occuparsi delle indagini, con il coordinamento della Procura di Agrigento, sono i carabinieri del Comando Provinciale di Agrigento e il personale della Squadra mobile che ha intanto posto sotto sequestro l’intero impianto per consentire alcuni accertamenti specifici.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04