Agrigento, cane lasciato in balcone per cinque giorni: salvato da polizia e pompieri (vd)

Redazione

Agrigento

Agrigento, cane lasciato in balcone per cinque giorni: salvato da polizia e pompieri (vd)

di Redazione
Pubblicato il Mag 18, 2019
Agrigento, cane lasciato in balcone per cinque giorni: salvato da polizia e pompieri (vd)

Nella scorsa notte, gli agenti della Polizia di Stato, con il prezioso ausilio dei Vigili del Fuoco, hanno tratto in salvo un piccolo cucciolo, chiuso fuori dal balcone di un’abitazione al terzo piano da oltre cinque giorni.

Alle ore 23:00 circa un Funzionario della Polizia di Agrigento legge, per caso,  su Facebook, la disperata richiesta di aiuto di N.F., una giovane agrigentina che segnala la presenza di un cane da cinque giorni chiuso fuori su un balcone di via Tortorelle. La ragazza rappresenta anche vari appelli caduti nel vuoto. Il Funzionario si reca subito sul posto, unitamente a personale della Squadra Mobile, al fine di verificare la fondatezza della notizia. Individuato, con non poche difficoltà, il palazzo ed il cane, viene richiesto l’intervento sul posto dei veterinari e dell’autoscala dei Vigili del Fuoco, la quale per operare necessita dello sgombero della strada sottostante il balcone ove l’animale era stato rinchiuso. Seppur l’ora tarda, il quartiere si anima immediatamente tutti si prodigano ad indicare alla Polizia le abitazioni dei proprietari delle vetture, che subito le spostano. I Vigili del Fuoco di Agrigento, attivano con l’autoscala fino al terzo piano e recuperano l’animale, ormai senza né cibo, né acqua, che giaceva nel piccolo spazio unitamente ad un tappeto di escrementi.

Sul posto interviene pure, una veterinaria di Agrigento, nonché il veterinario dell’A.S.P.   di Agrigento. Il cane viene recuperato e rifocillato. Si accerta che l’abitazione era in uso ad alcuni cittadini extracomunitari che si erano allontanati dall’abitazione diversi giorni prima, lasciando il cane chiuso fuori sul balcone. Costoro saranno deferiti per maltrattamenti di animali. Non può non condividersi un plauso a N.F. che ha segnalato la vicenda, al personale operante della Squadra Mobile, ai Vigili del Fuoco, ai due medici veterinari intervenuti ed agli abitanti del quartiere che si sono prodigati, nottetempo, per aiutare il malcapitato animale, temporaneamente affidato alle cure, gratuite, della dottoressa veterinaria intervenuta.

Le immagini



Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04