Agrigento

Agrigento, cinque poliziotti promossi per meriti straordinari 

Cinque poliziotti in servizio alla Questura di Agrigento sono stati promossi per meriti straordinari per essersi distinti sul lavoro in pericolose attività di servizio

Pubblicato 4 settimane fa

Cinque poliziotti in servizio alla Questura di Agrigento sono stati promossi per meriti straordinari per essersi distinti sul lavoro in pericolose attività di servizio. La proposta di promozione era stata avanzata nei mesi scorsi dal questore di Agrigento, Tommaso Palumbo. A ratificarle ci ha pensato il Consiglio per le ricompense con la commissione presieduta dal Prefetto Vittorio Rizzi. I cinque poliziotti che hanno ricevuto la promozione sono: il sovrintendente Santino Cosenza, il vice sovrintendente Raffaele Castaldo e agli assistenti Gaspare Sirrao, Calogero Gallo e Damiano Vella.

“Da appartenente alla Questura di Agrigento e da Segretario Generale Nazionale del maggiore sindacato di polizia – dichiara Il Segretario Generale Nazionale MP Antonino Alletto – sono davvero orgoglioso e felice dell’esito della commissione del consiglio per le ricompense per meriti straordinari e speciali tenutasi a Roma tra ieri ed oggi, ben 5 appartenenti alla Polizia di Stato sono stati premiati per essersi distinti in particolari e pericolosa attività di polizia. Sono uomini e colleghi che conosco personalmente e so bene con quale spirito di servizio svolgono quotidianamente il proprio lavoro. Un sentimento condiviso perché il riconoscimento ottenuto è il frutto di una particolare attività e per avere rischiato concretamente la propria vita per salvare quella altrui.”

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *