Agrigento

L’associazione nazionale Bersaglieri incontra gli studenti del liceo classico Empedocle

Nell’iniziativa l’Anb ha coinvolto anche l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in congedo ed il comando del sesto reggimento bersaglieri

Pubblicato 1 mese fa

Interessante incontro ieri mattina tra la sezione di Agrigento dell’Associazione Nazionale Bersaglieri e gli studenti di alcune classi del liceo classico, e musicale Empedocle. Nell’iniziativa l’Anb ha coinvolto anche l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in congedo ed il comando del sesto reggimento bersaglieri con sede a Trapani.

Come concordato tra il presidente ten. Andrea De Castroe e la preside prof. Marika Gatto, i ragazzi sono stati intrattenuti prima dal capitano della riserva Giandomenico Vivacqua il quale ha illustrato cosa fanno i nostri militari all’estero e quale prezioso, rapporto riescono sempre a creare con le popolazioni locali. Successivamente l’ispettore antincendi Calogero Mendola, istruttore nazionale di tecniche di primo soccorso sanitario, su autorizzazione del comando provinciale dei vigili del fuoco, ha spiegato ai giovani presenti alcune manovre salvavita che possono essere utilizzate in caso di emergenza ed in assenza di soccorritori specializzati, quindi il presidente dell’Assciazione vigili del fuoco ing. Andrea Abruzzo, che per anni è stato vicecomandante ad Agrigento, ha parlato di sicurezza nei posti di lavoro.

Da Trapani, invece, è giunto un team di quattro militari i quali, con l’ausilio di slide e filmati hanno spiegato illustrato compiti e funzioni della forza armata e quali sono le vie per arruolarsi, i centri di formazione e di addestramento e infine i vantaggi che i giovani possono trarne. Alla fine il presidente De Castro ha donato alla preside una targa a ricordo dell’evento.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *