Agrigento

Patrimonio storico e culturale, siglato protocollo tra Prefettura Agrigento e Archivio di Stato

Una prima mostra di documenti inediti verrà presentata nel mese di gennaio

Pubblicato 7 mesi fa



E’ stato siglato questa mattina un protocollo d’intesa tra la Prefettura di Agrigento e l’Archivio di Stato alla presenza del prefetto Filippo Romano e dalla direttrice dell’archivio di Stato Rossana Florio. Nella sede dell’alloggio prefettizio saranno mostrati alla popolazione documenti storici di grandissimo rilievo, inediti,  come le mappe storiche della prima sede dell’organo territoriale del Governo.

Se non comprendiamo il passato non possiamo sapere il presente e neanche immaginare il futuro. Le ragioni di questo protocollo sono proprio volte a far conoscere il patrimonio storico della Prefettura”, ha detto il prefetto Romano.

Un protocollo che vedrà anche la partecipazione e la collaborazione delle scuole; gli studenti avranno la possibilità di conoscere gli strumenti della ricerca storica, comprendendo il valore degli archivi e le loro potenzialità sotto il profilo dell’educazione e della didattica.

Un archivio che è in continuazione evoluzione. In questa prima mostra di gennaio verranno presentati alcune informative riservate che nel tempo sono giunte alla Prefettura di Agrigento, ma stiamo anche lavorando agli eventi che ci vedrà protagonisti nel 2025 con “Agrigento capitale della cultura 2025″. Al centro della nostra idea c’è la conservazione, la valorizzazione, la fruizione, la comunicazione dei beni culturali e l’educazione al patrimonio”, ha detto la direttrice dell’archivio di Stato, Rossana Florio.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *