Agrigento

Precipita col trattore in un laghetto: morto Mario Mondello

La vittima, 64 anni, di Agrigento ha prestato la sua opera per importanti gruppi imprenditoriali come Moncada Group e Impresem

Pubblicato 3 settimane fa

Un uomo di 64 anni, Mario Mondello di Agrigento, noto professionista in ambito finanziario, è morto stasera in contrada Burraiti, in territorio di Agrigento, in seguito ad un tragico infortunio sul lavoro. La vittima alla guida di un trattore avrebbe perso il controllo del mezzo cingolato finendo all’interno di un laghetto artificiale. L’uomo stava lavorando in un appezzamento di terreno di sua proprietà.

Sul posto presenti le squadre dei Vigili del fuoco di Agrigento che hanno richiesto l’ausilio di un mezzo cingolato. Difficoltà si sono registrate per i Vigili del Fuoco alle prese con il recupero della salma. Sul posto, per le indagini del caso anche la Polizia.

Mondello, figura nota non solo ad Agrigento, ha lavorato per il Gruppo Moncada e, ancor prima e per lunghi anni, è stato “la mente finanziaria” del Gruppo Impresem di Filippo Salamone e Giovanni Miccichè durante il periodo di tangentopoli siciliana, gruppo finito dentro, poi, nel più complicato calderone di mafia, appalti, politica e imprenditoria, il cosiddetto “patto del tavolino” svelato dal pentito Angelo Siino.

I Vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento hanno recuperato, durante la notte, al termine di un intervento durato quattro ore il corpo della vittima.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *