Era scomparso a Castelgandolfo, ritrovato il corpo del 33enne di Naro

Redazione

Apertura

Era scomparso a Castelgandolfo, ritrovato il corpo del 33enne di Naro

di Redazione
Pubblicato il Ago 21, 2019
Era scomparso a Castelgandolfo, ritrovato il corpo del 33enne di Naro

Dopo 16 giorni di ricerche da parte dei sub dei Vigili del Fuoco, è stato ritrovato il corpo senza vita di Carlo Paolo Bracco 33enne di Naro annegato nel pomeriggio di lunedì 5 agosto al lago di Castelgandolfo.

È stata la sindaca di Castelgandolfo, Milva Monachesi a comunicare alla sindaca di Naro, Maria Grazia Brandara il triste evento. “Le forze dell’ordine stanno procedendo al recupero della salma.
Io, l’Amministrazione Comunale e tutta la comunità narese, dichiara la Brandara, ci stringiamo attorno al dolore della Famiglia Bracco.
Nel giorno dei funerali sarà proclamato lutto cittadino”

Secondo alcune testimonianze (due ragazzi in pedalò) il giovane narese si sarebbe ribaltato con il suo materasso gonfiabile a circa 200 metri dalla riva dello stabilimento dove era ospite col fratello più piccolo e la cognata.  Sul posto per giorni hanno operato diversi mezzi dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Roma, con circa dieci operatori specializzati, con uso di gommoni, dotati di computer di bordo, sonar, sonde subacquee e mezzi di terra collegati. Negli giorni scorsi in volo anche un drone scanner del reparto volo dei Vigili del Fuoco per fare delle rilevazioni e fotografie dall’alto più accurate che hanno permesso il ritrovamento del corpo.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings