Connect with us
Caltanissetta

“N’Arancina speciale” da Caltanissetta agli studi Mediaset di “Tu si que vales”

La Coop nissena Etnos a Tu si que vales porta la sua “arancina speciale” con i ragazzi disabili

Pubblicato 3 settimane fa

“N’Arancina Speciale” a Tu si que vales. La cooperativa nissena Etnos, ha presentato ai giudici Rudy Zerbi, Maria De Filippi, Teo Mammuccari e Gerry Scotti il progetto che vede protagoniste persone con disabilità ed ex minori stranieri non accompagnati, coinvolte in un percorso inclusivo lavorativo di realizzazione e di vendita di arancine, le quali vengono prodotte con ingredienti tipici del territorio. 

Essere qui è per noi un momento importante. Abbiamo l’opportunità di far conoscere la nostra Caltanissetta con il suo lato inclusivo e speciale. Mostrare al mondo una Sicilia diversa, portare a Roma le sue specialità gastronomiche preparate da persone che la società considera soggetti fragili è un passo decisivo per una comunità che può diventare consapevole e responsabile.” Queste le parole del presidente della cooperativa Fabio Ruvolo sul palco insieme ad Alfonso Grillo e i ragazzi disabili che lavorano nelle cucine e nel locale nisseno N’Arancina Speciale.

“La priorità del prossimo governo regionale deve essere il “dopo di noi” questi ragazzi e soprattutto i loro genitori devono sapere che ci sarà qualcuno che si prenderà cura dei loro figli, quando non ci saranno più. Il mio impegno sarà massimo, e sono certa anche quello del presidente Schifani”. Queste le parole del deputato regionale Giusi Savarino.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

09:59
10:31 - Agrigento, ladri alla scuola media: rubati pc e tablet +++10:02 - Mancata esecuzione della Mobilità Interna Asp 1 Agrigento, la diffida del sindacato FSI USAE +++09:41 - In casa un chilo di hashish, arrestato nel palermitano +++08:54 - Canicattì, fucilata contro un 37enne: è grave +++08:35 - Canicattì, un nuovo stadio nei terreni confiscati alla mafia: l’idea del Comune +++08:13 - Agrigento, scarica pannelli solari senza autorizzazione: multata una ditta +++08:07 - Grotte, rubati venti bidoni di olio da un magazzino: indagini +++07:59 - La sentenza “Xydi” rilancia la lotta a Cosa nostra +++07:58 - Agrigento: rubano soldi, pc e cellulare da negozio: due denunce  +++07:50 - Agrigento, colpi di sedia in centro di accoglienza per usare il bagno: donna in ospedale +++
10:31 - Agrigento, ladri alla scuola media: rubati pc e tablet +++10:02 - Mancata esecuzione della Mobilità Interna Asp 1 Agrigento, la diffida del sindacato FSI USAE +++09:41 - In casa un chilo di hashish, arrestato nel palermitano +++08:54 - Canicattì, fucilata contro un 37enne: è grave +++08:35 - Canicattì, un nuovo stadio nei terreni confiscati alla mafia: l’idea del Comune +++08:13 - Agrigento, scarica pannelli solari senza autorizzazione: multata una ditta +++08:07 - Grotte, rubati venti bidoni di olio da un magazzino: indagini +++07:59 - La sentenza “Xydi” rilancia la lotta a Cosa nostra +++07:58 - Agrigento: rubano soldi, pc e cellulare da negozio: due denunce  +++07:50 - Agrigento, colpi di sedia in centro di accoglienza per usare il bagno: donna in ospedale +++