Canicattì, 28enne morto suicida in casa

Redazione

Canicattì

Canicattì, 28enne morto suicida in casa

di Redazione
Pubblicato il Nov 30, 2019
Canicattì, 28enne morto suicida in casa

Un ragazzo di Canicattì – D.C. – è stato trovato cadavere all’interno della sua abitazione nel popoloso paese in provincia di Agrigento. Il ragazzo era molto conosciuto fra i suoi coetanei che, nelle ultime ore, hanno letteralmente invaso con messaggi di cordoglio la sua bacheca Facebook.

Non è chiaro il motivo che abbia spinto il giovane al tragico gesto. La comunità canicattinese è sotto shock.

  • Esiste una linea verde sempre attiva alla quale rivolgersi per le richieste di aiuto. E’ “Helpline – Telefono giallo”, progetto per la prevenzione del suicidio realizzato dall’Asp di Palermo in collaborazione con l’”A.F.I.Pre.S. (Associazione famiglie italiane prevenzione suicidio) Marco Saura”. Al numero gratuito 800 011 110 rispondono operatori qualificati e opportunamente formati. Dell’equipe fanno parte psicologi, sociologi, psicoterapeuti e tecnici della riabilitazione psichiatrica.

Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04