Differenziata a Canicattì, Mirabile: “nessuno scontro tra aziende e amministrazione”

Redazione

Canicattì

Differenziata a Canicattì, Mirabile: “nessuno scontro tra aziende e amministrazione”

di Redazione
Pubblicato il Giu 19, 2019
Differenziata a Canicattì, Mirabile: “nessuno scontro tra aziende e amministrazione”

Con l’amministrazione comunale di Canicattì, c’è la massima collaborazione per risolvere il problema del fenomeno delle discariche abusive. E soprattutto non esiste alcuno scambio di accuse. L’obiettivo comune, è quello di risolvere i problemi legati a chi non differenzia e sporca senza alcun rispetto per gli altri”. L’amministratore unico della Sea, Gianni Mirabile, interviene sulle nuove, ennesime notizie diffuse da alcuni organi di stampa che, senza alcun fondamento, sostengono che ci sia in atto, una sorta di scambio di accuse tra Aziende della Rti Sea-Iseda ed Ecoin e il Comune in relazione a quanto si verifica a Canicattì su tematiche ambientali.

“Il nostro appello dei giorni scorsi – aggiunge Mirabile – non era affatto un attacco all’amministrazione ma un grido d’allarme contro gli incivili che vanificano quanto di buono viene fatto da coloro che la differenziata la fanno con correttezza e senso civico. Con il Comune, a dispetto di quanto qualcuno sostiene e diffonde in maniera non corretta e strumentale, c’è comunicazione e rispetto del lavoro altrui e anche per quanto concerne i controlli con le telecamere stiamo lavorando in sinergia e non in polemica”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04