Connect with us
Castrofilippo

Castrofilippo, i ragazzi della scuola media protagonisti della giornata contro la violenza

Sono state deposte anche delle rose sul monumento contro la violenza delle donne

Pubblicato 2 settimane fa

Sono stati i ragazzi che frequentano le terze classi della scuola media di Castrofilippo i protagonisti della giornata mondiale contro la violenza sulle donne che si celebra oggi. Stamattina, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Badalamenti, li ha coinvolti in un dibattito per discutere di questo delicato tema. I ragazzi, si sono dimostrati pronti e sicuri sull’argomento, esprimendo le loro valutazioni affinché questa giornata sia dedicata alla prevenzione ed alla diffusione delle informazioni sulle forme di tutela che offre lo Stato nei confronti delle donne vittime di violenza siano esse fisiche o psicologiche . Al termine dell’incontro, l’amministrazione comunale insieme alle componenti donne dell’associazione “Giubbe Verdi” si è recata presso il monumento contro la violenza sulle donne per deporre delle rose affinché ogni vittima non venga mai dimenticata.

“Per contrastare ogni forma di violenza- hanno dichiarato il sindaco Franco Badalamenti e l’assessore Tatiana Pletto- bisogna partire dalle nuove generazioni. Ed è per questo motivo- hanno concluso- che l’amministrazione di Castrofilippo oggi ha voluto dare spazio e confrontarsi con i ragazzi :perché la lotta alla violenza sulle donne inizia già a scuola”

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10:02
11:00 - Futsal, derby tra Agrigento e Akragas al PalaMoncada +++09:14 - Agrigento, il Tar sospende la sanzione paesaggistica +++08:50 - Serie D, il Licata ospita il Trapani al Dino Liotta +++08:47 - L’incidente con due feriti a Favara, indagato conducente della Bmw +++08:39 - Agrigento, incidente sul lavoro alla zona industriale: operaio in ospedale +++08:34 -  Federconsumatori Sicilia scende in piazza contro la legge di bilancio del Governo +++02:22 - Un weekend all’insegna dei diritti degli animali,  rispetto non tortura +++23:53 - La sentenza “Xydi” disegna il nuovo organigramma di Cosa nostra +++20:27 - Aria di Natale nell’Agrigentino +++20:10 - Attraversa la strada e viene investita da bici, 74enne muore in ospedale +++
11:00 - Futsal, derby tra Agrigento e Akragas al PalaMoncada +++09:14 - Agrigento, il Tar sospende la sanzione paesaggistica +++08:50 - Serie D, il Licata ospita il Trapani al Dino Liotta +++08:47 - L’incidente con due feriti a Favara, indagato conducente della Bmw +++08:39 - Agrigento, incidente sul lavoro alla zona industriale: operaio in ospedale +++08:34 -  Federconsumatori Sicilia scende in piazza contro la legge di bilancio del Governo +++02:22 - Un weekend all’insegna dei diritti degli animali,  rispetto non tortura +++23:53 - La sentenza “Xydi” disegna il nuovo organigramma di Cosa nostra +++20:27 - Aria di Natale nell’Agrigentino +++20:10 - Attraversa la strada e viene investita da bici, 74enne muore in ospedale +++