Acrobazie fatali per il campione di motocross: morto Carmelo Barone

Redazione

Catania

Acrobazie fatali per il campione di motocross: morto Carmelo Barone

di Redazione
Pubblicato il Dic 1, 2019
Acrobazie fatali per il campione di motocross: morto Carmelo Barone

Ieri pomeriggio, all’interno del crossodromo di contrada Mauta – Ficuzza di Belpasso, ha perso la vita un uomo di 54 anni Carmelo Barone, originario di Augusta, campione regionale di motocross.

Ancora in corso le indagini dei carabinieri sulla dinamica dell’incidente.

Appassionato di motocross, Barone sembra si sia recato in pista per allenarsi. La disgrazia sarebbe avvenuta tra le 13.30 -13.45.

Dai primi accertamenti sembrerebbe inoltre che l’uomo, al momento dell’incidente, fosse impegnato in alcune acrobazie.

La vittima, magazziniere in una concessionaria d’auto di Siracusa, stava percorrendo il circuito, quando la moto, saltando un dosso, si è impuntata sulla ruota anteriore, incespicando.

Barone aveva abbandonato l’attività agonistica dopo l’ultimo bel risultato del 2016 (podio nel campionato italiano Motocross Epoca, a Sassello, nella categoria Veteran), ma aveva continuato a praticare il motocross, sua passione, a livello amatoriale, allenandosi comunque ogni settimana, in giro nei vari circuiti siciliani.

La Federazione motociclistica siciliana ha sospeso per lutto tutte le gare in programma oggi nell’Isola e il presidente, Totò Di Pace, ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa di Barone.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04