Catania

Cocaina suddivisa in dosi e soldi in contanti, arrestato pusher

La perquisizione personale ha permesso di rinvenire 7 involucri di cocaina

Pubblicato 2 settimane fa

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza “Nesima” hanno tratto in arresto un uomo gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare nel corso dei servizi di polizia giudiziaria, finalizzati alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, i poliziotti hanno notato – in via Capo Passero – tre giovani che si sono dati alla fuga. Due sono riusciti a dileguarsi. Il terzo è stato inseguito fino all’interno di un palazzo dove è stato bloccato al terzo piano dello stabile mentre, di corsa, tentava di raggiungere un appartamento. La perquisizione personale ha permesso di rinvenire 7 involucri di sostanza stupefacente del tipo cocaina, già suddivise in sodi e pronte per essere smerciate, per un peso complessivo di circa 4 grammi, oltre alla somma di 125 euro in banconote di piccolo taglio, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. Accertamenti eseguiti nell’immediatezza dei fatti hanno consentito di identificare l’uomo quale 34enne catanese, con precedenti specifici in materia di stupefacenti.

Dell’avvenuto arresto è stato informato il Pubblico Ministero di turno che ha disposto gli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. All’esito, il Giudice ha convalidato l’arresto, applicando la misura cautelare degli arresti domiciliari.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *