Connect with us
Cronaca

Carabinieri Nas: sequestrate due tonnellate di patate non tracciate

Le patate, provenienti dall'estero e prive di adeguate informazioni circa l'origine o eventuali trattamenti subiti, sono state trovate stoccate presso un deposito all'ingrosso di alimenti

Pubblicato 1 mese fa

I Carabinieri del Nas hanno sequestrato nel quartiere Oreto a Palermo, due tonnellate di patate del valore complessivo di circa 4.000 euro, per la commercializzazione, senza che fosse stata attuata correttamente la tracciabilità degli ortaggi, in modo da garantire la sicurezza della filiera alimentare. Le patate, provenienti dall’estero e prive di adeguate informazioni circa l’origine o eventuali trattamenti subiti, sono state trovate stoccate presso un deposito all’ingrosso di alimenti per rifornire negozi e ristoranti etnici.

Nel corso dei controlli è stata scoperta una cella frigorifera, destinata alla conservazione dei surgelati, senza aggiornare la registrazione sanitaria dell’esercizio ed a conclusione dell’attività ispettiva il titolare è stato multato con 2.500 e segnalata la presenza del magazzino alle autorità amministrative e sanitarie.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17:27
17:41 - Operatori Asacom di Palma di Montechiaro senza stipendio, il Pd: “si trovi una soluzione” +++17:24 - Incidente sul lavoro, cade dal tetto di un edificio e muore +++17:21 - Trasportava 230kg marijuana ma non lo sapeva, assolto autista  +++17:17 - Unikore, Salerno confermato presidente: Tomasello nuovo rettore +++17:10 - Auto, alla scuderia RO racing arriva Alessandro Gabrielli +++16:46 - Agrigento, svolgeva attività privata: medico dovrà risarcire Asp con 75 mila euro  +++16:43 - Mafia e Stidda nell’agrigentino, confermate misure cautelari per 5 indagati   +++15:14 - Avvelenò il marito, confermata la condanna a 30 anni +++15:08 - “Polis” di Poste italiane, all’evento 27 primi cittadini dalla provincia di Agrigento +++15:03 - L’Antimafia regionale si riunirà a Castelvetrano; un testimone a La Vardera: “Ai festini col boss” +++
17:41 - Operatori Asacom di Palma di Montechiaro senza stipendio, il Pd: “si trovi una soluzione” +++17:24 - Incidente sul lavoro, cade dal tetto di un edificio e muore +++17:21 - Trasportava 230kg marijuana ma non lo sapeva, assolto autista  +++17:17 - Unikore, Salerno confermato presidente: Tomasello nuovo rettore +++17:10 - Auto, alla scuderia RO racing arriva Alessandro Gabrielli +++16:46 - Agrigento, svolgeva attività privata: medico dovrà risarcire Asp con 75 mila euro  +++16:43 - Mafia e Stidda nell’agrigentino, confermate misure cautelari per 5 indagati   +++15:14 - Avvelenò il marito, confermata la condanna a 30 anni +++15:08 - “Polis” di Poste italiane, all’evento 27 primi cittadini dalla provincia di Agrigento +++15:03 - L’Antimafia regionale si riunirà a Castelvetrano; un testimone a La Vardera: “Ai festini col boss” +++