Cultura

Cinema al Palacongressi, nuovo appuntamento con “L’uomo delle stelle”

Sesto appuntamento, giovedì 7 marzo, alle ore 18:00, nella Sala Zeus

Pubblicato 1 mese fa

Dopo il grande successo dei precedenti spettacoli, arriva il sesto appuntamento, giovedì 7 marzo, alle ore 18:00, nella Sala Zeus del Palacongressi, per la rassegna cinematografica “L’isola a tre punte. Cinema e Paesaggio”, a cura dello scrittore e critico cinematografico Beniamino Biondi.

Sesto titolo in programma il film “L’uomo delle stelle” di Giuseppe Tornatore che, dopo “Nuovo Cinema Paradiso”, compie un altro viaggio all’interno dell’anima e della cultura siciliana attraverso il (meta)cinema che conferma le proprie doti nel saper mescolare, all’americana, spettacolo, commozione, professionalità nella confezione ed inventiva formale con l’impegno di temi umanamente profondi e importanti. L’imbroglione cinematografaro romano, che guarda con superbia alla miseria e all’ignoranza degli uomini siciliani cui vende i sogni, commette la colpa più grave nel momento in cui non si rende conto del patrimonio umano, dei brandelli d’eternità che con la macchina da presa sta strappando; della magia della macchina-cinema quando fa confessare i muti, evoca la verità, coglie la genuinità e dona la voglia di sperare a tutti, poveri, politicanti, poliziotti, briganti, intellettuali, omosessuali, emarginati. Joe Morelli usa il suo obiettivo nella veste peggiore, quella che vende fumo, vane illusioni a scopo di lucro, sfruttando le aspirazioni, i sogni di evasione, alla stregua di certe istituzioni di potere nei confronti di un’isola violenta, tragica, passionale, contraddittoria ma sempre pronta a credere a chi le promette le Stelle. 

Il film è stato girato a Poggioreale, Aidone, Monterosso Almo, Gangi, Alia, oltre che a Matera.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *