Cultura

Il poeta Franco Arminio a Santa Margherita Belice con la performance teatralizzata “Sacro minore”

Sabato 26 agosto alle ore 21.30 nel terzo cortile di Palazzo Filangeri di Cutó

Pubblicato 6 mesi fa

Franco Arminio e il suo modo originale di portare in giro la poesia, arrivano nella città del Gattopardo sabato 26 agosto alle ore 21.30 nel terzo cortile di Palazzo Filangeri di Cutó.
Il poeta e paesologo  Arminio presenterà il suo “Sacro minore” (Einaudi 2023) in forma originale di  reading poetico dialogando con il pubblico e leggendo versi dai suoi libri, in particolare da “Sacro minore”.
Un libro di brevi poesie che sono quasi prose, quasi aforismi.
Quella di Arminio si potrebbe definire una cerimonia lieta e pensosa, dove c’è spazio per il nostro lato dolente, come se ogni incontro fosse una federazione delle nostre ferite, e c’è spazio per la voglia di lietezza.
L’evento prevede un intervento musicale di Giana Guaiana e fa parte del programma della rassegna letteraria “Il libro è l’incanto a Santa Margherita Belice”,  curata dall’assessorato comunale al turismo, sport e spettacolo retto da Tanino Bonifacio: “Sono incontri in cui il pubblico e il luogo sono importanti – dice – ogni evento è unico e irripetibile”.
L’evento letterario, con ingresso libero, ha come splendida cornice il suggestivo terzo cortile di Palazzo Filangeri di Cutò,  luoghi cari a Giuseppe Tomasi di Lampedusa e fonte di ispirazione per le sue opere letterarie come “Il Gattopardo”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *