Enna

Armi clandestine e droga, due arresti

Recuperata anche la somma di oltre 9 mila euro provento del traffico illecito di droga

Pubblicato 4 settimane fa

Il personale della Polizia di Stato della Squadra Mobile di Enna e del Commissariato distaccato di P.S. di Leonforte ha tratto in arresto in flagranza di reato due uomini, rispettivamente di anni 70 e di anni 20, per la detenzione al fine di spaccio di rilevanti quantità di sostanze stupefacenti, nonché per la detenzione di armi clandestine. Gli investigatori, nel corso di predisposti servizi di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, effettuavano attività di osservazione e pedinamento che consentiva di evidenziare movimenti sospetti dei due soggetti nei pressi di un fabbricato. I poliziotti effettuavano, quindi, una perquisizione personale e locale nei confronti dei due uomini, rinvenendo complessivamente circa 900 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina e marijuana, parte della quale già suddivisa in dosi e pronta per essere immessa nell’illecito mercato della droga. Nel fabbricato venivano, altresì, rinvenute due pistole con matricola abrasa, un centinaio di munizioni, diversi caricatori, vari strumenti di pesatura e materiale atto al confezionamento dello stupefacente. Inoltre, la perquisizione consentiva di recuperare la somma complessiva di oltre 9.000 euro in contanti, verosimile provento del traffico illecito di stupefacenti. Entrambi gli indagati sono stati accompagnati negli uffici del Commissariato per le formalità di rito al termine delle quali sono stati tratti in arresto e, come disposto dal P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Enna, tradotti presso la Casa Circondariale di Enna a disposizione dell’A.G. procedente, in attesa dell’udienza di convalida a cura del GIP.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *