Agrigento, “rubò cavi elettrici”, condannato un favarese

Redazione

Favara

Agrigento, “rubò cavi elettrici”, condannato un favarese

di Redazione
Pubblicato il Mag 4, 2019
Agrigento, “rubò cavi elettrici”, condannato un favarese

Salvatore Avarello, 42 anni, di Favara, è stato condannato a 6 mesi di reclusione, in accoglimento della richiesta della Procura, dal giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Giuseppe Sciarrotta.

Avarello era accusato di furto aggravato per essere stato sorpreso, nell’Epifania del 2016, nelle ore notturne, a recidere cavi elettrici da un pozzetto, di proprietà dell’Enel, nel quartiere di Fontanelle.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04