Spaccio di droga ad Agrigento: chiesta una condanna

Redazione

Favara

Spaccio di droga ad Agrigento: chiesta una condanna

di Redazione
Pubblicato il Giu 27, 2019
Spaccio di droga ad Agrigento: chiesta una condanna

Requisitoria da parte del pubblico ministero nell’ambito di una inchiesta che rappresenta una “costola” della ben più articolata indagine “Kerkent” e che avrebbe fatto luce su un presunto giro di spaccio di droga nei quartieri del campo sportivo e Fontanelle ad Agrigento.

Sul banco degli imputati, accusati di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, siedono Angelo Schillaci, 23 anni di Agrigento, e Salvatore Sicilia, 34 anni di Favara. Nelle loro abitazioni i Militari dell’Arma trovarono, complessivamente, a seguito di perquisizione, circa 160 grammi fra hashish e marijuana.Inoltre, in casa del Sicilia, furono rinvenute anche 506 cartucce di diverso calibro e non denunciate.

Il pm ha chiesto il “non luogo a procedere” nei confronti di Schillaci in quanto già processo per gli stessi fatti; l’accusa ha invece chiesto la condanna – a 2 anni e 4 mesi di reclusione – nei confronti di Salvatore Sicilia.

Prossima udienza il 10 luglio quando dovrebbe essere emessa la sentenza.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04