banner-emergenza-coronavirus

Bancarotta gruppo Burgio, stralciata posizione dell’imprenditore

Redazione

Agrigento

Bancarotta gruppo Burgio, stralciata posizione dell’imprenditore

di Redazione
Pubblicato il Gen 24, 2020
Bancarotta gruppo Burgio, stralciata posizione dell’imprenditore

Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Agrigento Marco Salvatori ha disposto lo stralcio processuale della posizione dell’imprenditore Giuseppe Burgio, figura principale dell’inchiesta Discuount-bis, che verrà dunque giudicato separatamente da tutti gli altri imputati. E’ quanto emerso questa mattina durante l’udienza preliminare nell’ambito della richiesta di rinvio a giudizio avanzata dal pm Alessandra Russo nei confronti dello stesso ex re dei supermercati e di altre 19 persone. 

L’inchiesta Discount-bis è una costola del primo filone di indagine conclusosi con la condanna in primo grado a otto anni di reclusione dell’imprenditore Giuseppe Burgio, ex re della grande distribuzione agrigentina, accusato di aver distratto un patrimonio di oltre cinquanta milioni di euro. Per il secondo filone d’indagine pende una richiesta di rinvio a giudizio nei confronti di diciannove persone che, secondo l’accusa, sarebbero poi coloro i quali secondo l’accusa – tra professionisti, consiglieri di amministrazione, funzionari di banca –  avrebbero “permesso” a Burgio di distrarre quella cifra facendola transitare di società in società a lui riconducibili. Si torna in aula il 7 febbraio.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings