Droga nelle scuole e ai minorenni: 31 misure cautelari

Redazione

Droga nelle scuole e ai minorenni: 31 misure cautelari
| Pubblicato il martedì 02 Marzo 2021

Droga nelle scuole e ai minorenni: 31 misure cautelari

Una piazza di spaccio in grado di produrre fino a 25 mila euro al giorno
di Redazione
Pubblicato il Mar 2, 2021

E’ stata battezzata “Algeri” l’operazione antidroga dei carabinieri del Comando provinciale di Siracusa che hanno eseguito 31 misure cautelari chieste dalla Dda di Catania e disposte dal gip, per associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, aggravata dall’uso delle armi e dall’impiego di minori. I militari del Nucleo Investigativo del Reparto operativo hanno fatto luce su un vasto giro di cocaina, crack, marijuana, hashish e metanfetamine.

Il gruppo criminale aveva costituito una piazza di spaccio delimitata anche da cancelli abusivamente collocati e protetta da vedette, capace di produrre incassi fino a 25 mila euro al giorno. Spacciava anche in prossimita’ di scuole, avvalendosi di minori. Diciassette indagati sono risultati percettori del reddito di cittadinanza. Scattate numerose perquisizioni con cani antidroga, anche per la ricerca di armi ed esplosivi. Impiegati circa 150 militari, con gli assetti specialistici del 12esimo Reggimento carabinieri Sicilia di Palermo e dello Squadrone Eliportato carabinieri Sicilia di Sigonella, nonche’ un elicottero dell’Arma.

di Redazione
Pubblicato il Mar 2, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl