Droga, rinviati a giudizio due giovani di Canicattì

Redazione

Droga, rinviati a giudizio due giovani di Canicattì
| Pubblicato il mercoledì 28 Ottobre 2020

Droga, rinviati a giudizio due giovani di Canicattì

di Redazione
Pubblicato il Ott 28, 2020

Il gup del Tribunale di Agrigento Stefano Zammuto, accogliendo la richiesta del sostituto procuratore Chiara Bisso, ha disposto il rinvio a giudizio nei confronti di due giovani canicattinesi – Carmelo Carlino,26 anni, e Giuseppe Marino, 19 anni – accusati di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I due imputati compariranno per la prima udienza il 13 gennaio prossimo davanti il giudice monocratico Giuseppa Zampino. La vicenda risale all’ottobre dello scorso anno quando i poliziotti del locale commissariato arrestarono i due giovani dopo averli sorpresi in auto, insieme ad una minorenne, a fumare crack. Nella successiva perquisizione domiciliare fu ritrovata nella disponibilità di uno dei due anche un panetto di hashish dal peso di 50 grammi. I due imputati sono difesi dagli avvocati Calogero Lo Giudice e Giovanni Salvaggio. 

di Redazione
Pubblicato il Ott 28, 2020


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings